Tutti i fiori si chiudono di notte?

Sebbene molti fiori si chiudano di notte, non tutti lo fanno. Quelli che aprono i loro petali durante il giorno e poi li chiudono di notte reagiscono alla luce o ai cambiamenti di temperatura. Altri fiori, come le tudaylilies, rimangono aperti per ventiquattro ore. Altri fiori hanno insolite abitudini di apertura e chiusura. Crochi, papaveri e glorie mattutine, ad esempio, si aprono all’aumentare della temperatura durante il giorno e si chiudono quando il giorno diventa più fresco nel tardo pomeriggio. Il fiore chiamato le quattro si chiude al mattino e si apre di nuovo nel tardo pomeriggio, proprio intorno alle quattro. Moonflower, gelsomino a fioritura notturna, enotera, tromba d’angelo, phlox notturno e cereo a fioritura notturna si aprono solo al tramonto o di notte. Alcune piante reagiscono anche per toccare e chiudere le foglie e” giocare morto ” se una mano o ramoscello spazzole contro di loro. Ad esempio, se tocchi una pianta di mimosa, piegherà le foglie e il gambo si abbasserà.

I fiori chiudono i loro petali di notte perché proteggono il polline e le altre parti riproduttive della pianta che si trovano all’interno dal freddo e dalla pioggia. Inoltre, molti fiori sono impollinati da insetti e uccelli che sono attivi durante il giorno, quindi non c’è motivo di essere aperti di notte. Tuttavia, alcuni tipi di fioricome alcuni tipi di piante da frutto tropicali e varietà di fiori di cactus e piante affini sono impollinati dai pipistrelli di notte, e questi fiori saranno aperti di notte e chiusi durante il giorno.

Sebbene molti fiori si chiudano di notte, non tutti lo fanno. Quelli che aprono i loro petali durante il giorno e poi li chiudono di notte reagiscono alla luce o ai cambiamenti di temperatura. Altri fiori, come le tudaylilies, rimangono aperti per ventiquattro ore. Altri fiori hanno insolite abitudini di apertura e chiusura. Crochi, papaveri…

Sebbene molti fiori si chiudano di notte, non tutti lo fanno. Quelli che aprono i loro petali durante il giorno e poi li chiudono di notte reagiscono alla luce o ai cambiamenti di temperatura. Altri fiori, come le tudaylilies, rimangono aperti per ventiquattro ore. Altri fiori hanno insolite abitudini di apertura e chiusura. Crochi, papaveri…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.