Joe-Pye Weed

 Joe-Pye weed (Eutrochium purpureum var. purpureum) in piena fioritura che cresce in un fosso lungo la strada a fine agosto.

Joe-Pye weed (Eutrochium purpureum var. purpureum) in piena fioritura che cresce in un fosso lungo la strada a fine agosto.
Joey Williamson, ©2017 HGIC, Clemson Extension

Joe-Pye weeds (Eutrochium spp.) sono fiori selvatici in fiore all’inizio dell’autunno che colonizzano i fossati lungo la strada in luoghi soleggiati e umidi. Queste piante perenni native crescono a 4-6 piedi di altezza e fioriscono insieme a verga d’oro (Solidago spp.), ironweds (Veronica fasciculata), e le nostre erbe native per fare una bella esposizione autunnale. I fiori sono leggermente profumati e molto attraenti per le farfalle e altri insetti benefici.

L’erba di Joe-Pye è stata originariamente classificata nel genere Eupatorium ma recentemente (2000) è stata inserita nel genere Eutrochium. Cinque specie di Eutrochium si trovano naturalmente nel sud-est, e tutti sono indicati come erbacce Joe-Pye:

  • E. dubium – Tre nered Joe-Pye erbaccia. (comune nella parte inferiore di SC e non comune nel nord dello stato),
  • E. fistulosum – Hollow stem Joe-Pye weed (comune nel nord dello stato di SC, ma non comune nella metà inferiore dello stato),
  • E. maculatum var. maculatum Spotted Joe-Pye weed (non si trova naturalmente in SC),
  • E. purpureum var. carolinianum-Carolina Joe-Pye weed (si verifica raramente nello Stato di SC),
  • E. purpureum var. purpureum-Purple node Joe-Pye weed (comune nella parte settentrionale della Carolina del Sud, ma non comune nella metà inferiore dello stato),
  • E. steelei-Appalachian Joe-Pye weed (non si trova naturalmente in SC).

Sebbene non tutte le specie di Eutrochium si trovino naturalmente nella Carolina del Sud, tutte queste specie dovrebbero crescere ben oltre la maggior parte dello stato, e cultivar migliorate delle prime quattro specie elencate si trovano anche nel commercio di vivai. Le erbacce Joe-Pye sono piante resistenti al freddo e crescono bene nelle zone USDA da 4 a 8.

 Erba di Joe-Pye (Eutrochium purpureum var. purpureum) i fiori sono fragranti e attirano molti insetti impollinatori, in particolare le farfalle.

Erba di Joe-Pye (Eutrochium purpureum var. purpureum) i fiori sono fragranti e attirano molti insetti impollinatori, in particolare le farfalle.
Joey Williamson, ©2017 HGIC, Clemson Extension

Cultivar

Ci sono un certo numero di cultivar delle varie specie di Eutrochium, dove molte sono più corte della specie originale, hanno una migliore resistenza all’oidio sul fogliame e hanno una migliore produzione di fiori. Circa 13 cultivar di E. dubium, E. maculatum ed E. fistulosum sono attualmente sul mercato. Le sei cultivar di seguito sono state valutate più alte1 per il miglior colore delle foglie verdi, il colore del gambo (spesso viola), la produzione e il colore dei fiori superiori, la resistenza all’oidio, la resistenza invernale e l’abitudine di crescita attraente (come la compattezza e la forma eretta più rigida).

  • E. dubium ‘Baby Joe’ PP#20,320; dimensione di prova della pianta: 60 x 54″; buona resistenza dell’oidio; produzione eccellente del fiore & colore viola chiaro del fiore.
  • E. dubium ‘Little Joe’ PP # 16,122; dimensioni di prova della pianta: 60 x 36″; eccellente resistenza all’oidio; eccellente produzione di fiori & colore del fiore viola.
  • E. fistulosum ‘Carin’; dimensioni di prova della pianta: 80 x 42″; buona resistenza all’oidio; eccellente produzione di fiori & fiori rosa pallido.
  • E, fistulosum ‘Bartered Bride’; dimensioni di prova della pianta: 90 x 43″; buona resistenza all’oidio; eccellente produzione di fiori & fiori bianchi.
  • E. maculatum ‘Phantom’; dimensione di prova della pianta: 54 x 64″; buona resistenza dell’oidio; produzione eccellente del fiore & fiori porpora-rosa.
  • E. maculatum ‘Purple Bush’; dimensione della pianta: 64 x 50″; buona resistenza all’oidio; eccellente produzione di fiori & fiori viola.

L’altezza massima di queste cultivar è direttamente influenzata dalla quantità di luce solare ricevuta, dalla coerenza dell’umidità del suolo e dal grado di fertilità del suolo. Per esempio, in uno studio di prova ‘Baby Joe’ Joe-Pye erbaccia è cresciuto a 5 piedi di altezza, ma vivaio descrizioni di altezza di questa cultivar sono spesso elencati come 3-5 piedi, 3-4 piedi, o a partire da 2-3 piedi di altezza. Lo stesso vale per le altre cultivar. Tuttavia, se una specie di infestanti Joe-Pye o cultivar cresce troppo grande per un piano paesaggistico specifico, i gambi possono essere tagliati a metà giugno. La pianta sarà poi ri-germogliare ed essere più breve, ma più pieno e con più capolini.

Uso del paesaggio

Le erbacce Joe-Pye hanno bisogno di un terreno che sia costantemente umido il primo anno per la creazione e che contenga almeno un po ‘ di materia organica. Possono tollerare più siccità negli anni successivi, ma prosperano nei fossi di drenaggio che sono più umidi dei terreni circostanti tipici. Le erbacce di Joe-Pye sono generalmente piante alte e più efficacemente sono piantate verso la parte posteriore dei giardini del paesaggio. Si combinano bene con ironweed (Vernonia fasciculata), che è anche altrettanto alto e con fiori viola scuro; verga d’oro (Solidago spp.), con fiori gialli dorati; e astri nativi (Aster novae-angliae e A. laevis), con petali di lavanda e centri gialli.

Propagazione

Seme: le teste di semi Joe-Pye possono essere raccolte a fine settembre. Taglia una testa di seme, mettila a testa in giù in un grande sacchetto di carta marrone e appendi la borsa in una stanza ben ventilata affinché i semi finiscano di maturare e cadano nella borsa. I semi possono essere piantati direttamente nel terreno durante la caduta, oppure possono essere conservati in un sacchetto sigillato o in un barattolo in frigorifero fino alla semina. Se piantati in autunno, le giovani piante appariranno in primavera. Mantenere il letto di semina umido sia per la germinazione che per la crescita delle piantine, che fioriranno la seconda stagione.

Divisione: le piante mature sono meglio divise in autunno dopo che sono dormienti. Ogni pianta avrà numerosi steli derivanti da un’ampia corona con un apparato radicale fibroso. Per dividere la corona, posizionare una pala affilata tra gli steli e forzarla verso il basso per tagliare, quindi separare pezzi di steli insieme alla loro porzione di corona e radici. Ripiantare il pezzo separato alla stessa profondità di quanto era originariamente, quindi pacciamare e acqua per sistemare il terreno.

Problemi

 L'oidio (il rivestimento fungino bianco-grigiastro sul fogliame) è un problema comune su molte erbacce Joe-Pye, come su questa strada Eutrochium purpureum var. purpureo.

L’oidio (il rivestimento fungino bianco-grigiastro sul fogliame) è un problema comune su molte erbacce Joe-Pye, come su questa strada Eutrochium purpureum var. purpureo.
Joey Williamson, ©2017 HGIC, Clemson Extension

Le erbacce Joe-Pye sono relativamente prive di malattie o problemi di insetti nocivi, ad eccezione dell’oidio sul fogliame. Questo è particolarmente più di un problema sulla specie diritta, cioè, quando non è una cultivar migliorata. L’oidio riduce la capacità fotosintetica del fogliame (cioè, la capacità di produrre carboidrati), così come fa essiccare le foglie (cioè asciugare e morire). Diversi fungicidi controlleranno l’oidio su Joe-Pye weed, così come su altre piante perenni. Per esempi di controlli culturali che riducono l’incidenza della malattia e fungicidi con prodotti specifici, vedere HGIC 2049, Oidio.

Joe-Pye weed (Eutrochium purpureum var. purpureum) in piena fioritura che cresce in un fosso lungo la strada a fine agosto. Joey Williamson, ©2017 HGIC, Clemson Extension Joe-Pye weeds (Eutrochium spp.) sono fiori selvatici in fiore all’inizio dell’autunno che colonizzano i fossati lungo la strada in luoghi soleggiati e umidi. Queste piante perenni native crescono a…

Joe-Pye weed (Eutrochium purpureum var. purpureum) in piena fioritura che cresce in un fosso lungo la strada a fine agosto. Joey Williamson, ©2017 HGIC, Clemson Extension Joe-Pye weeds (Eutrochium spp.) sono fiori selvatici in fiore all’inizio dell’autunno che colonizzano i fossati lungo la strada in luoghi soleggiati e umidi. Queste piante perenni native crescono a…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.