Alimentazione Classifica: I migliori giocatori 1990

I primi due episodi di The Last Dance brillato i riflettori su Michael Jordan, Scottie Pippen e il resto del 1997-98 Chicago Bulls.

Rivivere la loro sesta e ultima stagione di campionato offre una finestra sugli anni 1990 e l’opportunità di riesaminare il panorama del campionato. In particolare, il dibattito generale su Pippen nel secondo episodio ha sollevato domande su come si accumula con altri grandi giocatori di quell’epoca.

PIÙ: Programma di trasmissione per L’ultimo ballo

Abbiamo messo al nostro globale NBA.com squadra di classificare i loro primi 15 giocatori dal 1990 e ha lasciato volutamente vago e aperto all’interpretazione. Quanto contano le statistiche complessive? Quanto fa fattore di successo postseason in? L’eccellenza sostenuta è più importante di un picco più corto ma più alto? Che dire dei giocatori che hanno catturato solo l’inizio o la coda?

I totali di voto qui sotto sono i conteggi combinati da nove dei nostri scrittori. Un voto al primo posto valeva 15 punti, un secondo posto vale 14 punti, un terzo posto vale 13 punti e continua fino a un punto per un voto al 15 ° posto.

Se non diversamente specificato, tutte le statistiche e i risultati qui sotto sono dal 1989-90 fino alla fine della stagione 1998-99.

Alonzo Mourning-11 punti

Alonzo Mourning

Lutto negli anni ‘ 90 : 21.0 PPG, 10.2 RPG, 3.0 Blks PG

  • Rango più alto: 10 °
  • Rango più basso: unranked
  • 38th in win shares
  • Quattro apparizioni All-Star
  • 1 Selezione All-NBA (Prima squadra nel 1998-99)
  • 1998-99 Defensive Player of the Year

I riconoscimenti di Mourning sono più un riflesso della sua competizione e della profondità al centro che delle proprie capacità. Non c’è molto altro da fare quando sei contro artisti del calibro di Hakeem Olajuwon, David Robinson, Patrick Ewing, Shaquille O’Neal e Dikembe Mutombo, tutti in testa al lutto in questa lista. Nel corso delle sue prime sette stagioni, culminate in una selezione All-NBA First Team nel 1998-99, Mourning ha una media di oltre 20 punti, 10 rimbalzi e tre blocchi a partita. Gli unici altri a colpire quei marchi per la totalità degli anni ‘ 90 sono Olajuwon e Robinson. Ha fatto altre tre squadre All-Star e ha vinto un altro giocatore difensivo del premio dell’anno dopo la fine del secolo.

Dikembe Mutombo – 15 punti

Mutombo negli anni ‘ 90: 12.9 PPG, 12.1 RPG, 3.6 Blks PG

  • Rango più alto: 12 °
  • Rango più basso: classificato
  • 23 a vincere azioni
  • Cinque Stelle apparenze
  • 1 All-NBA selezione
  • 3x Giocatore Difensivo dell’Anno
  • 3x Blocco campione

Il primo giocatore a vincere tre Difensivo Player of the Year awards, gli avvertimenti stato in media di più blocchi al gioco di ogni giocatore nel 1990. Ha avuto un impatto immediato al momento di entrare in NBA, come ha fatto la squadra All-Star come un rookie nel 1991-92, quando ha una media di un career-high di 16.6 punti a partita. Nella sua prima corsa postseason nei playoff 1994, Mutombo ha portato i Nuggets ad una sorprendente sconvolgimento della testa di serie Seattle SuperSonics in una serie in cui ha una media di oltre sei blocchi di cui otto nel vincitore-take-all Game 5.

Grant Hill – 22 punti

Hill negli anni ‘ 90 : 20.7 PPG, 8.1 RPG, 6.5 APG

  • Rango più alto: 11 °
  • Rango più basso: unranked
  • 52nd in azioni vittoria
  • Quattro apparizioni All-Star
  • Quattro selezioni All-NBA (Prima squadra nel 1996-97)
  • 1994-95 Rookie of the Year

Hill ha guidato l’intera NBA in triple-doppie negli anni ‘ 90, nonostante classifica 250 ° nelle partite giocate in quanto non è entrato in campionato fino a metà del decennio. Hill ha fatto la squadra All-Star ciascuna delle sue prime quattro stagioni e finito nella top 10 nel voto MVP per quattro stagioni consecutive con il suo migliore mostrando un terzo posto nel 1996-97 dietro solo vincitore Karl Malone e runner-up Michael Jordan.

Hill è una selezione intrigante soprattutto dato altri 90s All-Stars che hanno giocato più a lungo nel decennio, ma forse senza come alto di un soffitto. Da un lato solo nove giocatori avevano più All-NBA Prima o seconda squadra selezioni durante gli anni ‘ 90 di Hill che aveva quattro. Questo parla di un picco top-10 borderline. Al contrario, ha anche mai vinto una serie di playoff negli anni ‘ 90 sia come ha ottenuto rimbalzato tre volte al primo turno.

Clyde Drexler – 32 punti

Clyde Drexler

Drexler negli anni ‘ 90 : 20.9 PPG, 6.4 RPG, 5.7 APG

  • Rango più alto: 8 °
  • Classifica più bassa: unranked
  • 13 ° in azioni vittoria
  • Cinque apparizioni All-Star
  • Quattro selezioni All-NBA (Prima squadra nel 1991-92)
  • Runner-up nel voto MVP in 1991-92

Non c’è dubbio che Drexler fosse tra i migliori giocatori della NBA all’inizio del decennio. È stato nominato All-NBA First Team nel 1991-92 in cui ha anche finito runner-up nel voto MVP a Michael Jordan prima di squadrare fuori contro di lui nelle finali NBA. Dopo uno scambio dai Portland Trail Blazers agli Houston Rockets a metà della stagione 1994-95, Drexler ha finalmente vinto un campionato sfuggente. Anche se certamente passato il suo fiore all’occhiello, Drexler ha continuato a fare un paio di squadre All-Star con i Rockets. Nessun giocatore ha avuto una gamma più ampia di voti dal nostro pannello di Drexler che si è classificato all’ottavo posto ed è stato lasciato fuori dalla top 15 interamente da un altro elettore.

Reggie Miller-37 punti

Miller negli anni ‘ 90: 21.0 PPG, 3.2 APG, 40.5 3-pt FG pct

  • Rango più alto: 9 °
  • Rango più basso: unranked
  • 6th in azioni vittoria
  • Quattro apparizioni All-Star
  • Tre selezioni All-NBA (tutti Terza squadra)

Si sente basso per Miller, giusto? Si è classificato quarto nelle partite giocate nel decennio dietro solo A. C. Green, Karl Malone e Hersey Hawkins mentre guidava i Pacers ai playoff in nove delle stagioni 10. È anche di gran lunga il tiratore a 3 punti più prolifico del decennio poiché ha fatto quasi 300 più di chiunque altro.

Quindi cosa dà? Per la piena trasparenza, sono l’unico dei nove elettori che non ha avuto Miller nella top 15. La mia più grande logica? Non ha avuto un top 15 finire nel voto MVP per tutto il decennio con il suo più alto finire 16 ° nel 1997-98. Forse questo sta mettendo troppa scorta in un voto di premio di back-end abbastanza arbitrario, ma penso che stia dicendo che anche su buone squadre di Pacers che hanno vinto costantemente, Miller non era ancora visto come un giocatore top-15 da quelli che coprivano il campionato al momento.

Gary Payton-50 punti

Shawn Kemp e Gary Payton hanno giocato sette stagioni insieme a Seattle

Payton negli anni ‘ 90 : 16.3 PPG, 6.8 APG, 2.3 Palle PG

  • più Alto rango: 7
  • di più Basso rango: 13
  • 16 a vincere le azioni
  • Cinque Stelle apparenze
  • Sei All-NBA selezioni (Prima Squadra nel 1997-98)
  • Sei All-Defensive team selezioni (Prima Squadra)
  • 1995-96 Giocatore Difensivo dell’Anno

anche se ha iniziato ogni gioco come un rookie nel 1990-91, Payton non sbaglia, fino alla sua quarta stagione, quando ha fatto il suo primo All-Star team. Con le scuse a Shawn Kemp, Payton è stato il miglior giocatore di una squadra SuperSonics 1995-96 che ha fatto la finale. Se l’allenatore George Karl avesse cambiato Payton su Michael Jordan all’inizio della serie, i Sonics potrebbero aver evitato di cadere in un buco 3-0. Probabilmente il miglior playmaker difensivo di tutti i tempi, le sei selezioni della Prima squadra tutta difensiva di Payton durante gli anni ‘ 90 si sono classificate dietro solo Jordan e Pippen.

Patrick Ewing-65 punti

Ewing negli anni ‘ 90 : 24.1 PPG, 11.0 RPG, 2.7 Blks PG

  • Rango più alto: 7 °
  • Rango più basso: 11 °
  • 9 ° in azioni vittoria
  • Otto presenze All-Star
  • Cinque selezioni All-NBA (Prima squadra in 1989-90)

Ewing finito quarto o quinto nel voto MVP cinque volte negli anni ” 90, che forse getta più luce sulla sua statura complessiva in campionato di quanto si possa immaginare in base al solitario All-NBA Prima Squadra cenno del capo. Ewing ha anche portato i Knicks ai playoff ogni stagione ed è stato capocannoniere della squadra su tutti i 10 di quelle squadre. I Knicks possono essere venuti a corto di vincere tutto, ma hanno fatto fuori del primo turno in nove di quelle 10 apparizioni playoff e ha raggiunto la finale due volte. Nessun giocatore non Bulls nella Eastern Conference ha vinto più partite di playoff negli anni ‘ 90 di Ewing.

John Stockton – 68 punti

Stockton negli anni ‘ 90: 14.9 PPG, 11.9 APG, 2.3 Stls PG

  • Rango più alto: 6 °
  • Rango più basso: 10
  • 4 ° vittoria di azioni
  • Otto All-Star apparenze
  • Nove All-NBA selezioni (Prima Squadra nel 1993-94 e 1994-95)
  • Quattro All-Defensive team selezioni
  • 1993 All-Star Game MVP
  • 7x assistere campione

di PIÙ: Nessuno ha vinto su MJ orologio

Sette di Stockton esecuzione di nove consecutivi assistere titoli è venuto negli anni ‘ 90. Stockton è di vantaggio sul resto del campo, aiuta è ridicolo come il divario tra lui e il secondo (Mark Jackson) è maggiore il gap tra la seconda e la 14. Perso nell’assurdità dei totali di assist di Stockton è il fatto che è anche il leader NBA nelle rubate per gli anni ‘ 90. Stockton non era slouch su quella fine, come ha fatto quattro squadre All-Difesa.

Charles Barkley-87 punti

Michael Jordan e Charles Barkley

Barkley negli anni ‘ 90: 22.4 PPG, 11.6 RPG, 4.2 APG

  • Rango più alto: 5 °
  • Rango più basso: 7
  • 5 ° vittoria di azioni
  • Otto All-Star apparenze
  • Sette NBA selezioni (3x Prima Squadra)
  • 1993 NBA MVP
  • 1991 All-Star Game MVP

Barkley ha iniziato il decennio come il più imponente post basso scorer, leader della squadra 2-pt FG percentuale di ciascuno dei primi due anni degli anni ‘ 90, prima di subire un gol che moniker di Shaquille O’Neal. Barkley ha vinto il premio di MVP nel 1992-93, mentre Jordan era al culmine dei suoi poteri e alla ricerca di un terzo dritto. Questo è forse il miglior complimento che si possa fare a Sir Charles che al suo meglio è stato in grado di tenere il suo con la CAPRA. Ha anche giustamente guadagnato la reputazione di grande giocatore. Gli unici giocatori negli anni ‘ 90 con un punteggio medio più alto nei playoff sono Jordan, Olajuwon e Magic Johnson.

Shaquille O’Neal – 89 punti

O’Neal negli anni ‘ 90: 27.1 PPG, 12.2, 57.8 FG pct

  • Rango più alto: 4 °
  • Rango più basso: 8
  • 18 vincere azioni
  • Sei All-Star apparenze
  • Sei All-NBA selezioni (Prima Squadra nel 1997-98)
  • 1992-93 Rookie of the Year
  • 1994-95 punteggio campione

Shaq ha sostenuto il titolo come il più distruttivo e dominante presenza fisica, il secondo ha messo piede in campionato. Mentre molti fan ricordano i lividi sul blocco per cui è diventato particolarmente noto nei primi anni 2000 con i Los Angeles Lakers, young O’Neal ha anche corso regolarmente su e giù per il pavimento ed è stata una minaccia finendo nel pavimento aperto. Ha guidato i Magic alle finali NBA nel 1995 dopo aver eliminato Jordan, Pippen e i Bulls nei playoff prima di cadere definitivamente contro i Rockets di Olajuwon.

Scottie Pippen – 98 punti

Pippen negli anni ‘ 90: 19.2 PPG, 7.2 RPG, 5.9 APG, 2.2 Stls PG

  • Rango più alto: 4 °
  • Rango più basso: 7
  • 8 a vincere le azioni
  • Sei campionati NBA
  • Sette Stelle apparenze
  • Sette NBA selezioni (3x Prima Squadra)
  • Nove All-Defensive team selezioni (8x Prima Squadra)
  • 1994 All-Star Game MVP

di PIÙ: Pippen difensiva di brillantezza in un gioco

Nominato uno dei 50 più grandi giocatori nella storia della NBA league nel 1996, Pippen è senza dubbio la migliore ala difensore di tutti i tempi. Nel primo anno di ritiro di Jordan nel 1993-94, Pippen guidò i Bulls a 55 vittorie che erano solo due in meno rispetto all’anno prima e nonostante Chicago andasse solo 4-6 nei giochi che Pippen perse. Ha finito terzo nella stagione MVP e ha ricevuto sette voti al primo posto che hanno segnalato il rispetto a livello di lega come una stella in buona fede. Le otto selezioni All-D della prima squadra di Pippen negli anni ‘ 90 si sono classificate al primo posto tra tutti i giocatori.

David Robinson-101 punti

David Robinson ha segnato 71 punti contro i Clippers nell'ultima giornata della stagione regolare 1994-95.

Robinson negli anni ‘ 90: 24.4 PPG, 11.5 RPG, 3.4 Stoppate PG

  • più Alto rango: 3
  • posizione più Bassa in classifica: 8
  • 2 ° a vincere le azioni
  • Otto All-Star apparenze
  • Otto All-NBA selezioni (4x Prima Squadra)
  • 1999 campione NBA
  • 1994-95 NBA MVP
  • 1991-92 Giocatore Difensivo dell’Anno

Uno dei quattro giocatori nella storia della NBA, ufficialmente per registrare una quadrupla-matrimoniale, Robinson potrebbe fare tutto. Ha vinto Defensive Player of the Year nel 1992 e due stagioni dopo ha vinto il titolo di punteggio in modo drammatico, versando in 71 punti nell’ultima giornata della stagione regolare. Le metriche avanzate amavano Robinson. Gli unici giocatori negli anni ‘ 90 a guidare la NBA in azioni di vittoria per 48 erano Jordan (sei volte) e Robinson (quattro volte). Jordan è anche l’unico giocatore del decennio con un punteggio di efficienza del giocatore più alto.

Karl Malone – 115 punti

Malone negli anni ‘ 90 : 27.2 PPG, 10.7 RPG, 3.7 APG

  • Classifica più alta: 2 °
  • Classifica più bassa: 4
  • 1. in win azioni
  • Nove All-Star apparenze
  • 10 All-NBA First Team selezioni
  • 1996-97 e 1998-99 NBA MVP
  • 1993 All-Star Game MVP

Malone è stato nominato per la Prima Squadra NBA ogni anno del decennio, la baa tutte e 10 le stagioni, ha segnato più punti totali di chiunque, giocato in 785 di un possibile 788 giochi e la sua squadra ha la NBA, il secondo miglior record dietro solo i Tori. L’unica cosa che non ha realizzato è stata vincere un titolo NBA e lui è riuscito ad arrivarci due volte mentre giocava in altre tre finali della Western Conference (Utah ha perso in 7 a Seattle nel 1996, il che significa che ha quasi affrontato Chicago tre anni consecutivi nelle finali). Malone ha portato tutti i giocatori in punti totali negli anni ’90 e ha segnato più punti durante quel decennio di chiunque altro negli anni ’80,’ 2000 o 2010.

Hakeem Olajuwon – 125 punti

Olajuwon negli anni ‘ 90: 23.9 PPG, 11.6 RPG, 3.5 Blks PG, 1.8 Stls PG

  • Classifica più alta: 2nd
  • Classifica più bassa: 3
  • 7 a vincere le azioni
  • Sette Stelle apparenze
  • Otto All-NBA selezioni (3x Prima Squadra)
  • 1994 Finals MVP
  • il 1994 e il 1995 campione NBA
  • 1993-94 NBA MVP
  • 1992-93 e 1993-94 Giocatore Difensivo dell’Anno
  • 3x blocco campione

In due anni di pausa per la Giordania, è stato Olajuwon che ha dominato la NBA. Non solo ha vinto i campionati back-to-back nel 1994 e nel 1995, lo ha fatto mentre guidava il campionato nella postseason segnando entrambe le volte. Ha anche vinto i suoi titoli superando altri centri Hall of Fame nelle finali, prima passando attraverso Patrick Ewing nel 1994 e poi Shaquille O’Neal nel 1995. Lancia il suo totale annientamento di David Robinson nelle finali della Western Conference del 1995 e queste sono tre serie iconiche contro il meglio assoluto del meglio. L’unica cosa che non abbiamo visto negli anni ‘ 90 (o mai) è stato Olajuwon andare testa a testa nelle finali con il suo compagno di classe 1984 Jordan.

Michael Jordan-135 punti

 Michael Jordan in 1998

  • Classifica più alta: 1 ° (all’unanimità)
  • 3 ° vittoria di azioni
  • Sei campionati NBA
  • Sei Finali NBA Mvp
  • Quattro NBA Mvp
  • Sette Stelle apparenze
  • Sette All-NBA First Team selezioni
  • Sette Difensiva Prima Squadra selezioni
  • il 1996 e il 1998 All-Star Game MVP

Non c’è nessuno.

DI PIÙ: Tensione ai massimi storici nell’ultimo ballo

Jordan ha vinto il titolo NBA in sei degli otto anni in cui ha gareggiato. Ha vinto sette titoli di punteggio, tra cui tre dritto per terminare la sua carriera con i Bulls durante il gioco in tutte le 246 possibili partite di stagione regolare. L’unica stagione in cui non ha fatto All-NBA First Team è stata nel 1994-95 quando è tornato a marzo e ha giocato in sole 17 partite di stagione regolare. Ha ancora finito 11 ° nel voto MVP quella stagione.

Altri che hanno ricevuto voti

Tim Hardaway, Dennis Rodman e Shawn Kemp

Questi sono stati gli altri giocatori a ricevere voti insieme a una statistica chiave degli anni ‘ 90.

Dennis Rodman – 7 punti

Ha iniziato il decennio con back-to-back Defensive Player of the Year awards prima rivendicato sette titoli di rimbalzo consecutivi dal 1991-92 al 1997-98 con i Pistons, Spurs e Bulls.

Penny Hardaway – 7 punti

Back-to-back All-NBA Selezioni prima Squadra nel 1995-96 e 1996-97. Solo sei giocatori avevano più durante gli anni ‘ 90 e quei giocatori classificati 1°, 2°, 3°, 4°, 5 ° e 7 ° nella nostra classifica.

Tim Hardaway – 4 punti

Cinque selezioni All-NBA di cui tre Seconda Squadra e una Prima Squadra.

Glenn Robinson – 4 punti

No. 1 scelta assoluta nel draft 1994. A una persona del nostro staff piace DAVVERO Big Dog. Cosa posso dire?

Shawn Kemp – 3 punti

Sei apparizioni consecutive All-Star dal 1992-93 al 1997-98 con tre selezioni consecutive All-NBA Second Team durante quell’arco.

Detlef Schrempf – 3 punti

10 ° posto nell’Vincere Azioni negli anni ‘ 90.

Kevin Johnson – 1 punto

Unico giocatore ad una media di oltre 20 punti e 10 assist a partita per un’intera stagione, più di una volta negli anni ‘ 90.

Le opinioni qui non riflettono necessariamente quelle della NBA o dei suoi club.

I primi due episodi di The Last Dance brillato i riflettori su Michael Jordan, Scottie Pippen e il resto del 1997-98 Chicago Bulls. Rivivere la loro sesta e ultima stagione di campionato offre una finestra sugli anni 1990 e l’opportunità di riesaminare il panorama del campionato. In particolare, il dibattito generale su Pippen nel secondo…

I primi due episodi di The Last Dance brillato i riflettori su Michael Jordan, Scottie Pippen e il resto del 1997-98 Chicago Bulls. Rivivere la loro sesta e ultima stagione di campionato offre una finestra sugli anni 1990 e l’opportunità di riesaminare il panorama del campionato. In particolare, il dibattito generale su Pippen nel secondo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.