7 Migliori farmaci omeopatici per la psoriasi

medicinali omeopatici per la psoriasi L’omeopatia è un metodo sicuro e affidabile di trattamento per la psoriasi. Utilizza la medicina naturale, che è priva di effetti collaterali, e la maggior parte dei casi può essere trattata con questi rimedi. Possono essere utilizzati da persone di tutte le età. Funzionano moderando il sistema immunitario iperattivo. L’obiettivo iniziale è quello di gestire il prurito e la sensazione di bruciore nelle eruzioni. Inoltre, la guarigione delle eruzioni attuali avviene insieme alla prevenzione di un’ulteriore diffusione delle eruzioni. I farmaci omeopatici sono anche molto utili per il trattamento di dolori articolari che sono collegati con la psoriasi (artrite psoriasica).

Medicinali omeopatici per la psoriasi

I principali rimedi per la psoriasi sono Arsenico Album, Graphites Naturalis e Arsenico Iodatum. Le principali caratteristiche indicative di questi farmaci omeopatici sono le seguenti:

Arsenico Album –Per scale d’argento

L’indicatore principale per l’utilizzo di arsenico Album è la presenza di eruzioni papulari secche, ruvide e rosse con scaglie su di esso. Le squame sono color argento. Le eruzioni coprono la maggior parte delle parti del corpo, tranne il viso e le mani.

Le eruzioni si diffondono rapidamente e sono accompagnate da prurito. Il freddo peggiora il prurito nella maggior parte dei casi, mentre il calore sembra alleviarlo. Il dolore sulla pelle colpita si manifesta dopo aver graffiato le eruzioni. Macchie sanguinanti appaiono anche sulla pelle dopo graffi.

L’irrequietezza è un altro sintomo che può essere presente. Ancora un altro sintomo è l’ansia marcata che accompagna le eruzioni pruriginose.

Arsenico Album funziona bene anche nei casi di psoriasi guttata. Nella psoriasi guttata compaiono piccole macchie di colore rosa con squame.

2. Graphites Naturalis-Per la pelle screpolata

I casi in cui Graphites Naturalis funziona bene tendono ad avere chiazze di pelle dolorante, secca e ruvida con squame. Può anche esserci un’inclinazione a sviluppare crepe sulla superficie. A seguito di graffi, può apparire appiccicosità sulla pelle.

Graphites Naturalis è utile anche per i casi di psoriasi del cuoio capelluto. In questi casi, eruzioni con squame appaiono sul cuoio capelluto. Il cuoio capelluto può essere dolorante al tatto, con prurito angosciante. Si può anche sentire una sensazione di bruciore sulla parte superiore della testa. Le eruzioni sul cuoio capelluto possono anche diffondersi dietro le orecchie. Nei casi di psoriasi delle unghie, le caratteristiche sono unghie ruvide, spesse e deformate.

Arsenico Iodatum-Per lo spargimento di grandi squame

L’arsenico Iodatum viene utilizzato quando vi è lo spargimento di grandi squame dalle eruzioni cutanee. La pelle è coperta da chiazze infiammate con squame su di esse. C’è prurito persistente nelle patch e lo spargimento delle squame lascia la pelle grezza dietro.

Zolfo-Per prurito intenso e bruciore

Lo zolfo aiuta nei casi con forte prurito e bruciore nelle lesioni cutanee psoriasiche. Un violento prurito assiste e la persona continua a graffiare la pelle finché non sanguina. Una sensazione di bruciore segue il graffio. Il prurito sta vagando e cambia posto frequentemente. La pelle è ruvida, squamosa e diventa dolorosa dopo lo sfregamento come se fosse denudata. I sintomi tendono a peggiorare di sera e di notte, quando a letto. Il sonno è disturbato a causa del prurito e della sensazione di bruciore. Altri sintomi di accompagnamento sono pungere, mordere e attaccare la sensazione nelle eruzioni. Lo zolfo è anche un rimedio per i disturbi della pelle con una storia di uso eccessivo di unguenti in passato.

Petroleum Oleum-Per crepe profonde

Petroleum Oleum è un rimedio molto adatto per la psoriasi in cui appaiono crepe profonde sulla pelle. C’è una sensazione di bruciore e prurito intollerabile sulla pelle colpita. Il sanguinamento può anche essere presente nelle fessure. La pelle è intensamente dolorante, dolorosa, dura, fessurata e lenta da guarire. Una sensazione strisciante sulla pelle può anche frequentare oltre i sintomi dati.

Seppia Succus – Per lesioni ovali di grandi dimensioni

Seppia Succus è un medicinale benefico per la psoriasi caratterizzata dalla presenza di lesioni ovali di grandi dimensioni sulla pelle. Le lesioni sono papule rossastre e sono isolate. Ci sono scaglie lucide, biancastre e adesive presenti sulle papule. Il prurito sorge nelle eruzioni. Sul graffio, segue una sensazione di bruciore sulla pelle. Le eruzioni sono presenti su viso, petto, schiena, braccia e gambe. Nel caso degli arti, le superfici estensori sono per lo più coinvolte.

Merc Sol – Per la psoriasi del cuoio capelluto

Merc Sol è un medicinale per la psoriasi del cuoio capelluto. In casi tipici, il cuoio capelluto è coperto da abbondanti squame bianche. La base sotto le scale è cruda. Le scale, che si liberano rapidamente, si riformano ancora e ancora. Accompagna un intenso prurito, che è peggio di notte. La pelle del cuoio capelluto è anche sensibile al tatto. Un sudore eccessivo (che può essere odore acido) può anche essere presente sul cuoio capelluto. Hairfall può anche apparire in pochi casi insieme ai sintomi di cui sopra.

Altri rimedi significativi per la psoriasi

Oltre ai tre farmaci di cui sopra, alcuni degli altri rimedi omeopatici importanti che sono utili per il trattamento della psoriasi sono i seguenti:

Psorinum – Per condizioni che peggiorano a freddo

Per la psoriasi che peggiora negli inverni, Psorinum si rivela molto utile. Gli indicatori per l’utilizzo di Psorinum sono fini, eruzioni rosse ricoperte di squame bianche, che peggiorano con il freddo. Appare prurito e graffi porta sollievo temporaneo. Allo stesso tempo, appare una sensazione pungente. La pelle appare sporca e grassa a causa dei sintomi di cui sopra.

Kali Ars – Per la decolorazione sulla pelle

Kali Ars è indicato dove le eruzioni lasciano una decolorazione sulla pelle. Negli individui che necessitano di Kali Ars abbondanti squame cadono dalla pelle e lasciano dietro di sé una pelle rossa scolorita. I cerotti psoriasici sono numerosi e si trovano principalmente sulla schiena, sulle braccia e sulle gambe. È presente anche prurito intollerabile. Il prurito tende a peggiorare quando si spoglia. La persona graffia la pelle fino a quando un fluidoorousoroso trasuda.

Thuja Occidentalis – Per la psoriasi Universalis

Thuja Occidentalis è altamente raccomandato nei casi in cui le lesioni psoriasiche coprono quasi l’intera superficie della pelle. L’indicatore chiave per l’utilizzo di Thuja Occidentalis è macchie secche sulla pelle, coperte di squame bianche. La superficie della pelle dà un aspetto sporco. Prurito e bruciore sorgono nei cerotti. L’applicazione di acqua fredda tende a peggiorare la sensazione di bruciore nelle lesioni. Alcuni pazienti possono avere una sensazione di puntura dell’ago e / o una sensazione di mordere nelle eruzioni.

Antimonium Crudum – Per la psoriasi delle unghie

Antimonium Crudum è un rimedio importante in cui le caratteristiche sono distorte e fuori forma unghie con scolorimento, pitting o creste sulle unghie. Le unghie sono fragili e tendono a rompersi spesso. Anche la pelle sotto le unghie è dolorosa e molto sensibile.

Fosforo-Per ginocchia e gomiti

Il fosforo fa miracoli nei casi di psoriasi che colpisce ginocchia e gomiti. La pelle dei gomiti e delle ginocchia è coperta da eruzioni secche e squamose. Il prurito appare nelle eruzioni. Nella maggior parte dei casi, il prurito è peggiore in calore. Altre caratteristiche di accompagnamento sono una sensazione di bruciore e bruciore nelle eruzioni. In alcuni casi è presente una formicazione sull’area interessata.

Lycopodium Clavatum-Per le mani

Lycopodium Clavatum funziona bene per la psoriasi che colpisce le mani (comprese le dita). Le eruzioni sono rossastre con aspetto furfuraceo. Il sanguinamento si presenta spesso nelle eruzioni, di solito accompagnato da una sensazione di calore nelle mani. Le palme sono eccessivamente secche e possono comparire fessure sulle mani. La combustione nelle lesioni è ben marcata.

Rhus Tox – Per dolori articolari

Rhus Tox funziona bene dove le articolazioni sono coinvolti. Qualsiasi delle articolazioni può essere influenzata. Le articolazioni colpite sono molto dolorose e rigide. Il dolore è peggiore a riposo e dopo periodi di inattività, e meglio dopo il movimento. Il dolore e la rigidità sono, quindi, peggiori al mattino. L’esposizione all’aria fredda peggiora anche il dolore. Alcuni pazienti ricevono sollievo dalla fomentazione calda. Massaggiare l’articolazione interessata lenisce anche il dolore in alcuni casi.

Psoriasi e le sue cause

La psoriasi è tra i disturbi della pelle comuni osservati nella pratica clinica. Macchie rosse e infiammate sulla pelle, coperte da squame bianche argentee, sono le caratteristiche della psoriasi. La ragione dietro la psoriasi non è ancora chiara. Tuttavia, si pensa che sia una malattia autoimmune.

La malattia autoimmune si riferisce a un gruppo di malattie in cui il sistema immunitario di una persona inizia a distruggere i suoi tessuti corporei sani da una risposta immunitaria mal diretta.

Nella psoriasi, le cellule immunitarie del corpo colpiscono la pelle portando a eruzioni squamose. Una storia familiare positiva di psoriasi mette una persona ad alto rischio di sviluppare la stessa condizione. Alcuni dei trigger ben noti per la psoriasi sono lo stress, l’obesità, il fumo e l’infezione tra cui mal di gola. Questi fattori scatenanti peggiorano anche i sintomi della psoriasi esistente.

Sintomi della psoriasi

Il sintomo principale della psoriasi sono macchie di eruzioni papulari rosse infiammate sulla superficie della pelle con scaglie bianche argentee adesive che le coprono. I punti hanno bordi ben definiti. In alcuni casi crepe che sanguinano spesso, appaiono sulla pelle. Una sensazione di prurito e bruciore accompagna le eruzioni, la cui intensità varia da caso a caso. La psoriasi spesso esegue un corso recidivante e remittente. Alcune delle complicanze della psoriasi sono artrite psoriasica, uveite, congiuntivite, diabete di tipo II e problemi renali.

Domande frequenti

1. Quale medicina per la psoriasi giudicheresti la migliore?

Tra i farmaci maggiormente indicati per la psoriasi, l’album di arsenico e le grafiti sono una scelta eccellente. Graphites fa miracoli per il trattamento della pelle così come la psoriasi delle unghie.

2. Ho la psoriasi con prurito eccessivo, quale medicina dovrei prendere?

Zolfo rimane molto efficace nel trattamento della psoriasi frequentato con prurito intenso. Anche la combustione estrema
può insorgere in questi casi. Consultare un omeopata prima di prendere qualsiasi medicinale.

3. Si prega di avvisare un rimedio per la psoriasi con abbondante esfoliazione della scala.

L’omeopatia offre una vasta gamma di farmaci per il trattamento della psoriasi con esfoliazione eccessiva. Tuttavia, nella mia pratica clinica, l’arsenico Iodatum ha mostrato i recuperi più meravigliosi in questi casi. L’esfoliazione lascia una superficie cruda e rossa sulla pelle.

4. Per la psoriasi del cuoio capelluto, quale medicina dovrei prendere?

La lista è lunga, ma ho trovato che Graphites Naturalis è estremamente utile nel trattamento della psoriasi del cuoio capelluto. Un cuoio capelluto ricoperto di squame eccessive, con prurito e in alcuni casi bruciore, risponderà bene a Graphites Naturalis.

5. Qual è il rimedio per la psoriasi delle unghie ?

Graphites Naturalis e Antimonium Crudum sono farmaci ben riconosciuti per la psoriasi delle unghie. Una persona con questa condizione ha unghie scolorite, fatiscenti, fragili e dolorose.

6. Nella psoriasi che peggiora negli inverni, quale medicina potrebbe aiutare?

In cima alla lista dei rimedi più efficaci per il trattamento di casi di psoriasi che peggiorano durante l’inverno è il petrolio. Ha proprietà sorprendenti e calmerà una fiammata e fornirà sollievo al paziente.

7. Ho avuto la psoriasi per molto tempo e ora le mie articolazioni sono infiammate e doloranti. Si prega di suggerire una medicina.

Articolazioni infiammate e dolorose in una persona affetta da psoriasi si riferiscono a una condizione chiamata artrite psoriasica. L’omeopatia può sicuramente trattare questa condizione. Nella mia pratica clinica, Rhus Tox ha mostrato grandi risultati nei casi di artrite psoriasica. Le articolazioni altamente infiammate, dolorose, gonfie e rigide nella psoriasi sono tutti sintomi guida per l’uso di questo medicinale.

8. Che cosa è la psoriasi?

La psoriasi è una malattia della pelle caratterizzata da chiazze rosse ben definite ricoperte da squame bianche argentee. Le cellule della pelle normalmente crescono e vengono versate ogni 28-30 giorni. Nella psoriasi, le cellule della pelle iniziano a crescere più rapidamente, ogni 3 o 5 giorni. La pelle non può gettare le cellule eccessive così rapidamente come appaiono sulla sua superficie. Il risultato è un accumulo di cellule sulla pelle indicato come placca. Le lesioni cutanee nella psoriasi possono essere assistite con prurito e bruciore, l’intensità varia da caso a caso. Il dolore può essere presente insieme a prurito e bruciore nelle eruzioni psoriasiche. La psoriasi è una malattia che corre un corso remittente e recidivante, vale a dire che c’è una fase in cui la psoriasi migliora, definita come la fase remittente, seguita da una fase attiva, quando la psoriasi divampa,
definita come la fase recidivante.

9. Come faccio a sapere che ho la psoriasi?

Le lesioni psoriasiche hanno un aspetto caratteristico e sono facilmente diagnosticabili. La presenza di lesioni cutanee secche e rosse con bordi nettamente definiti ricoperti di scaglie bianche argentee sono ben indicative della psoriasi. In caso di psoriasi delle unghie, le unghie diventano scolorite, deformate, fragili, paralizzate e possono cadere. In alcuni casi di psoriasi, le articolazioni possono infiammarsi e diventare dolorose. Alcune condizioni della pelle come tigna ed eczema possono apparire come la psoriasi. Tuttavia, il sito delle lesioni cutanee, la presenza di possibili fattori scatenanti e la storia familiare positiva della psoriasi supportano la diagnosi. In rari casi, è necessaria una biopsia cutanea.

10. Perché si verifica la psoriasi?

La chiara causa della psoriasi non è ancora nota. Tuttavia, si pensa che la psoriasi sia un disturbo di origine autoimmune. Le persone con psoriasi soffrono di un sistema immunitario iperattivo. Le cellule immunitarie iperattive, principalmente le cellule T, causano infiammazione della pelle e innescano la rapida crescita delle cellule della pelle. La psoriasi ha una forte componente ereditaria. Una persona che ha una storia familiare positiva di psoriasi è ad alto rischio di soffrire la condizione.

11. Come viene diagnosticata la psoriasi?

La psoriasi può essere facilmente diagnosticata in base alla presentazione delle lesioni cutanee. In rari casi, è necessaria una biopsia cutanea per escludere il tipo di psoriasi.

12. C’è solo un tipo di psoriasi?

No, la psoriasi ha vari tipi. Questi sono-psoriasi a placche, psoriasi guttata, psoriasi inversa, psoriasi del cuoio capelluto, psoriasi delle unghie e psoriasi pustolosa. Nella psoriasi a placche, la pelle si ricopre di macchie secche con un gran numero di squame bianche argentee. I siti principali per la psoriasi a placche sono cuoio capelluto, schiena, ginocchia e gomiti. La psoriasi guttata è caratterizzata dalla comparsa di piccole lesioni cutanee simili a gocce d’acqua ricoperte da scaglie fini. La psoriasi guttata è spesso innescata dopo un’infezione batterica, principalmente infezione da streptococco. Le lesioni si trovano principalmente sulle gambe, sulle braccia e sul tronco. Psoriasi lesioni che appaiono nelle pieghe della pelle – sotto il seno, nella zona inguinale, ascelle per esempio-sono indicati come psoriasi inversa. Le lesioni cutanee nella psoriasi inversa sono sotto forma di chiazze infiammate lisce e rosse. Nella psoriasi del cuoio capelluto, sul cuoio capelluto compaiono lesioni rosse, infiammate e pruriginose ricoperte da spesse squame bianche. Nella psoriasi delle unghie, le lesioni psoriasiche si presentano nelle unghie, delle dita delle mani o dei piedi. L’unghia può scolorirsi, può insorgere un ispessimento della pelle sotto l’unghia, può essere presente una puntinatura sulle unghie e, in casi estremi, l’unghia può sgretolarsi e cadere. Nella psoriasi pustolosa, le eruzioni piene di pus si presentano sulla pelle circondata da arrossamento e tenerezza.

13. Quali sono i fattori che scatenano la psoriasi?

I vari fattori che possono scatenare la psoriasi sono stress, fumo, alcol, caffeina, traumi cutanei e freddo.

14. A parte la pelle, quali sono gli altri siti per le lesioni della psoriasi?

Oltre alle lesioni cutanee, la psoriasi può influenzare le unghie e può portare a articolazioni infiammate. I casi in cui le articolazioni si infiammano sono indicati come artrite psoriasica.

15. La psoriasi è contagiosa, può diffondersi al tatto o con altri mezzi?

No, la psoriasi non è una malattia contagiosa e quindi non si diffonde da persona a persona.

16. Lo stress può causare psoriasi?

Lo stress e la psoriasi sono interconnessi, ma lo stress non causa la psoriasi. Lo stress gioca un ruolo importante nell’innescare una riacutizzazione della psoriasi.

17. Ho avuto la psoriasi per molto tempo. Ora, le mie articolazioni hanno iniziato a far male, perché?

Se hai avuto la psoriasi per molto tempo e ora le tue articolazioni sono doloranti, allora c’è una buona probabilità che tu abbia sviluppato l’artrite psoriasica. In circa il 30% dei pazienti affetti da psoriasi, le articolazioni possono infiammarsi e diventare dolorose. Nell’artrite psoriasica, le cellule immunitarie iniziano a distruggere e infiammare le articolazioni a causa di una risposta immunitaria mal diretta oltre ai soliti sintomi di crescita rapida delle cellule della malattia. I fattori genetici e ambientali svolgono un ruolo importante nel causare l’artrite psoriasica.

18. Gli unguenti possono trattare da soli la psoriasi?

L’applicazione di unguenti può controllare sintomi come prurito e bruciore nelle lesioni psoriasiche, ma gli unguenti sopprimono semplicemente il disturbo della pelle. Non tratteranno la condizione. Un approccio curativo nella psoriasi dovrà seguire un trattamento adeguato che mira a moderare il sistema immunitario.

19. Esiste un legame tra psoriasi e vitamina D?

Sì, c’è un legame tra psoriasi e vitamina D. Migliorare i livelli di vitamina D nella psoriasi sembra diminuire la gravità della condizione della psoriasi. La vitamina D svolge un ruolo nel ridurre la produzione eccessiva di cellule e quindi aiuta a trattare la psoriasi.

20. L’esposizione alla luce solare sarà di aiuto per i pazienti affetti da psoriasi?

Sì, le prove suggeriscono che l’esposizione al sole aiuta a guarire la psoriasi, anche se in misura lieve.

Cambiamenti nello stile di vita per aiutare a gestire la psoriasi

Piccoli cambiamenti nello stile di vita possono aiutare a gestire la psoriasi in larga misura. Queste misure includono:

  • Utilizzare sapone durante il bagno
  • Evitare di fare il bagno con acqua calda
  • eccessivamente la pelle secca, applicare l’olio di cocco
  • Smettere di fumare e alcol
  • un Po ‘ di esposizione al sole può aiutare psoriasi, mentre l’eccesso di esposizione a peggiorare i sintomi
  • gestione dello Stress e ridurre la psoriasi flare-ups

L’omeopatia è un metodo sicuro e affidabile di trattamento per la psoriasi. Utilizza la medicina naturale, che è priva di effetti collaterali, e la maggior parte dei casi può essere trattata con questi rimedi. Possono essere utilizzati da persone di tutte le età. Funzionano moderando il sistema immunitario iperattivo. L’obiettivo iniziale è quello di gestire…

L’omeopatia è un metodo sicuro e affidabile di trattamento per la psoriasi. Utilizza la medicina naturale, che è priva di effetti collaterali, e la maggior parte dei casi può essere trattata con questi rimedi. Possono essere utilizzati da persone di tutte le età. Funzionano moderando il sistema immunitario iperattivo. L’obiettivo iniziale è quello di gestire…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.