5 Modi per illuminare la giornata di qualcuno

May 6, 2015 11: 00 amPublished by Tami Call

Hai mai desiderato di poter fare qualcosa di significativo? Che si potrebbe rendere il mondo un posto migliore?

Bene, puoi!

Uno dei modi più semplici per fare la differenza nel mondo è quello di prendere una piccola azione per aiutare le altre persone si sentono apprezzati, accettati e valutati.

Ecco cinque modi per rendere il mondo un posto migliore illuminando il mondo di qualcuno oggi:

#1 Visita qualcuno. Gran parte della nostra comunicazione è digitale in questi giorni. Può rendere il giorno di qualcuno avere una persona reale, viva e premurosa che si presenta solo per salutare (senza chiedere qualcosa, come fanno tutti gli altri).

#2 Pranzare con qualcuno. Purtroppo, molte persone si sentono soli, ma non vogliono rischiare la vulnerabilità necessaria per ammetterlo. Potresti fare la giornata di qualcuno tenendoli compagnia in un modo molto naturale e necessario. (Dopo tutto, tutti devono mangiare!) Il filosofo Epicuro credeva che nessun pasto dovesse mai essere mangiato da solo. Prova a mangiare i tuoi pasti con qualcun altro per un giorno o una settimana e vedi come cambia te…e le persone con cui cenate!

#3 Condividi una storia ispiratrice. Troppo spesso teniamo la nostra fede e la nostra esperienza legata alla fede a noi stessi. Ma così tante persone hanno davvero bisogno di ascoltare storie su come Dio ha toccato la tua vita e ti ha benedetto. Raggiungi qualcuno con cui puoi condividere e far loro sapere quali buoni doni Dio ti ha dato nell’ultimo mese.

#4 Portare ossequi. Recentemente avevo bisogno di soldi da dare a qualcuno nella mia classe al college locale. Non ero vicino a un bancomat, così ho comprato un sacchetto di caramelle (Twixt bar e tazze di burro di arachidi di Reese). Sapendo meglio che mangiarli tutti da solo, ho preso la borsa in classe e ho fatto passare tutti. Ti dico candy candy va lontano con una stanza piena di 20 anni di età. Il modo in cui mi hanno ringraziato e ha detto,” Ti amo così tanto ” ti farebbe pensare che avevo dato loro l’acqua in mezzo al deserto. Condividi tratta. La gente lo AMA!

#5 Aiuta qualcuno. Quando ho preso la motivazione per Inventario apprezzamento, ha rivelato che il modo principale mi sento apprezzato al lavoro è di avere altri mi aiutano con i progetti su cui sto lavorando. Le persone come me lo adorerebbero se ti avvicinassi e dicessi semplicemente: “Cosa posso aiutarti oggi?”Fare un tentativo e vedere cosa succede.

C’è sempre qualcuno che ha bisogno della propria giornata per sentirsi un po ‘ più luminoso. Che si tratti di qualcuno sul tuo blocco, sul posto di lavoro, in una classe, nel tuo social network o gruppo online, o anche in una riunione di networking, utilizzare i suggerimenti di cui sopra per illuminare la loro giornata. Sarai felice di averlo fatto…e anche loro!

Condividere questo:

Tags: apprezzamento, incoraggiare, positivo, lavorare, luogo di lavoro

Categorie 5 Lingue di Apprezzamento, 5 Lingue di Apprezzamento del posto di Lavoro, di Apprezzamento, di Doni, di Relazioni, di gestione dello Stress

Pubblicato da Tami Chiamata
6 Maggio, 2015 11:ore 00

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Inserisci la tua email per ricevere un estratto gratuito dalle 5 lingue di apprezzamento e suggerimenti su come migliorare l’apprezzamento sul posto di lavoro.

Iscriviti ora

May 6, 2015 11: 00 amPublished by Tami Call Hai mai desiderato di poter fare qualcosa di significativo? Che si potrebbe rendere il mondo un posto migliore? Bene, puoi! Uno dei modi più semplici per fare la differenza nel mondo è quello di prendere una piccola azione per aiutare le altre persone si sentono apprezzati,…

May 6, 2015 11: 00 amPublished by Tami Call Hai mai desiderato di poter fare qualcosa di significativo? Che si potrebbe rendere il mondo un posto migliore? Bene, puoi! Uno dei modi più semplici per fare la differenza nel mondo è quello di prendere una piccola azione per aiutare le altre persone si sentono apprezzati,…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.